venerdì 25 febbraio 2011

Un aperitivo tra...vestito da cena

In questa occasione lo chef for rent è stato chiamato per organizzare la parte del cibo di un aperitivo  rinforzato un po’ fuori dagli schemi. Niente buffet, niente tartine, ma un po’ di finger e un paio di assaggi di pasta. Il tutto concluso con due dolcetti. L’ aperitivo deve “coprire” anche buona parte della cena, in quanto ha luogo durante l’intermezzo di un torneo di carte. In questo caso tutti gli ospiti sono seduti e il servizio viene eseguito al piatto, come fosse una cena ordinaria. Tutti mangiano tutto, ma, volendo, c’è anche qualche possibilità di bis!
Il menu scelto con l’organizzatrice dell’evento è il seguente:

Finger food
       Frittelle di ricotta
·         Piccola bruschetta di panzanella con mozzarella di bufala ed emulsione di basilico

Assaggi di primo
·         Piccola zuppetta di lenticchie con cotechino

Assaggi di dessert

Fare una zuppetta in queste occasioni è sempre più frequente, naturalmente quella che può essere una preparazione calda e invernale come questa di lenticchie, viene ben sostituita in estate da zuppe fredde come il gazpacho.
Con questo tipo di aperitivo gli ospiti potranno tranquillamente saltare la cena e sentirsi soddisfatti di ciò che hanno mangiato. Un'alternativa, questa, alla cena classica che permette di assaggiare più cose senza sentirsi appesantiti.

Nessun commento: